Tutti gli articoli
I soci si raccontano / Facciamoci del benessere / Gli orti di Maria Elena

Tutti i nostri post, in ordine cronologico
I Soci si Raccontano

Angelo e Filippo Musiani, una storia di famiglia

Angelo e Filippo Musiani li ho trovati nel campo a raccogliere cardi in una giornata nebbiosa, con un'acquerugiola fine che ti entrava nelle ossa, con il sorriso e il calore di chi fa questo lavoro con passione e generosità.
Continua a leggere
Facciamoci del Benessere

Sapete perché i funghi vengono definiti “bistecche vegetali”? Scoprite questo e molto altro nell’articolo della nostra dottoressa!

Durante la stagione fredda i funghi diventano veri e propri protagonisti della cucina, tra risotti, vellutate, sformati e contorni, abbondano sulle nostre tavole, ma oltre ad essere buoni e gustosi, vantano numerose proprietà.
Continua a leggere
Gli orti di Maria Elena

Gli orti di Bologna underground

C'era una volta la valle dell'Aposa, piccolo torrente che ha le sue sorgenti nei colli bolognesi, presso Roncrio, e che la leggenda vuole legato ad Aposa, principessa Aposa dei Galli Boi, annegata nelle acque del torrente mentre lo attraversava per raggiungere l'amato etrusco Fero.
Continua a leggere
I Soci si Raccontano

Giuliano Cetto, tecnologia, sapienza agricola e tanto cuore

Tecnologia, sapienza agricola e tanto cuore: questi gli ingredienti dell'Azienda Agricola della famiglia Cetto, non avventurosa ma consapevole, cosciente che le possibilità di successo non sono certe e che il risultato dipende dalla capacità della gestione dei principali fattori di criticità.
Continua a leggere
I Soci si Raccontano

Riccardo Astolfi: la forza e il valore della comunità

Riccardo Astolfi, classe 1956, dice che lui "è stato concepito in un campo di zucchine": i suoi avevano un ettaro e mezzo a 50 metri dalla spiaggia e i suoi ricordi lo portano a quando, bambino di 5 anni, teneva in mano la cassettina in cui si mettevano le zucchine appena raccolte, le grizzine, che in dialetto vuol dire variegato, a strisce e, come Riccardo, parlano romagnolo.

Continua a leggere
Gli orti di Maria Elena

Nelle terre dei soci di Romagna e di Giovanni Pascoli

La Via degli Orti a San Mauro di Romagna, fra le campagne dei Soci Agribologna, si incontra la storia della poesia italiana, Giovanni Pascoli, la tenuta la Torre dei proncipi Torlonia che era amministrata dal padre e che morì misteriosamente ucciso in un imboscata, sul calesse, mentre tornava a casa, trainata dalla fida cavallina storna. 
Continua a leggere
Facciamoci del Benessere

Peperoni: buoni, sani e un aiuto per il dimagrimento.


Continua a leggere
Gli orti di Maria Elena

La Via degli Orti in Laguna: un itinerario sospeso fra terra e acqua

Il tempo è mite, l'aria fresca, il percorso non è banale, così ricavato dai murazzi che proteggono l’isola dalle mareggiate. Occorre un buon equilibrio, l'alternativa potrebbe essere un bagno in bici. Ma è troppo bello, non mi fermo, vado e proseguo fino a Ca’ Roman, estremità sud dell’isola, un sito di interesse naturalistico dove nell’Ottocento sorgeva un forte militare.

Continua a leggere
I Soci si Raccontano

Con Giovanni Basei, negli orti della Laguna

Incontro Giuseppe Basei alla fine della Via degli Orti, a Bibione, dopo aver passato Venezia e Cavallino tre porti, in un territorio inaspettato e straordinario: gli orti della Laguna.
Continua a leggere
Facciamoci del Benessere

Il pomodoro

Il pomodoro è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Solanaceae la stessa delle patate, delle melanzane, peperoni e peperoncini. Sebbene sia originario del Sud America, il pomodoro è diventato uno dei simboli della cucina mediterranea in Italia. Esistono numerose varietà di pomodori: dai piccoli pomodori a ciliegina ai grandi "cuore di bue", passando per i pomodori rossi, gialli, verdi, o anche neri. 
Continua a leggere
Gli orti di Maria Elena

Immergersi nel mondo profumato della Via degli Orti

Mi ero riproposta di ritornare nella Valle del Senio, dove ci sono le aziende agricole dei Pozzi e di Daniele Campalmonti, per cercare l'atmosfera Provenza che questo territorio riproduce con le coltivazioni di lavanda ed erbe officinali.
Continua a leggere
I Soci si Raccontano

Franco Linguerri, la soddisfazione di saper fare peperoni di qualità

Arrivati, dopo il cancello, si entra nel prato. C'è una grande armonia nell'aria: alberi secolari, un cedro del libano, noci, pini marittimi e la casa a tre piani, del '700, color giallo ocra, semplice essenziale. E qui che vivono e operano Franco Linguerri e suo cugino Massimo. Producono peperoni, cereali e leguminose e sono soci di Agribologna.
Continua a leggere
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni