Oggi in tavola

Graukäse e cipolla

Livello di difficoltà:

Tempo: 20'

Persone: 2/3

Le ricette di Maria Elena

Se siete stati in Val Pusteria e nella principale sua valle laterale, la Valle Aurina, avrete sicuramente fatto un incontro ravvicinato con il Graukäse (formaggio grigio). Se non l'avete fatto, fatelo!

Il Graukäse è un incontro che non si dimentica: o non ti piace o te ne innamori. Il suo odore è molto forte, penetrante, ma ha un sapore di carattere, forte, ma maledettamente buono.

Il Graukäse viene realizzato con il latte avanzato dalla produzione del burro senza aggiunta di caglio e ha un processo di produzione che prevede una lavorazione molto rapida, esclusivamente manuale, con una pressatura in stampi rotondi o quadrati.
La stagionatura avviene in un ambiente temperato e a umidità naturale. Il formaggio stagiona quindi fino a due, tre settimane su ripiani di abete. A volte anche di più per poterlo affinare ulteriormente.

Il Graukäse è un formaggio a pasta dura magrissimo: è il più magro dei nostri formaggi, tanto che la materia grassa sul residuo secco non supera il due per cento, il che ne fa un prodotto adatto anche a chi è a dieta, circa 150 calorie per 100 g.
Sicuramente non è facile trovarlo nei negozi alimentari, ma nelle formaggerie o nelle gastronomie molto specializzate della vostra città potrete acquistarlo.

Gli estimatori gustano il Graukäse nella maniera classica condito con olio, aceto e cipolla a fettine o come ripieno dei canederli pressati pusteresi. I cuochi sudtirolesi lo propongono in sorprendenti abbinamenti con la frutta sciroppata, la verdura o con il miele. Io vi propongo di avvicinarvi al Graukäse con la cipolla bianca tagliata molto finemente, olio, aceto, sale e pepe.
Non è un insalata: io ve lo consiglio come entrée, per essere protagonista assoluto di questo incontro.

Ingredienti

200 gr. di formaggio grigio/graukäse 1/2 cipolla (bianca o rossa) olio extravergine d’oliva aceto di vino bianco sale e pepe nero macinato al momento

Preparazione

Tagliate a fette sottili il formaggio e versatele in un piatto. Cospargetele con la cipolla tagliate molto finemente. Condite con un filo d’olio, salate e pepate. Spruzzate con qualche goccia di aceto. Lasciate riposare per un quarto d’ora circa, poi portate in tavola accompagnando il piatto con fette di pane nero.
Stampa ricetta in PDF

Condividi con:

Cerca per ingrediente

Cerca altre ricette sul nostro sito, inserisci il tuo ingrediente preferito e fatti consigliare la ricetta del giorno:

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni