Oggi in tavola

Crema di zucchine e basilico

Livello di difficoltà:

Tempo:

Ingredienti

600 g di zucchine
200 g di patate
2 spicchi d’aglio
1 piccola cipolla
Brodo vegetale q.b.
Una decina di foglie di basilico fresco
Fette di pane raffermo
Olio evo q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Tritate la cipolla con gli spicchi d’aglio e fate soffriggere in una casseruola possibilmente di coccio. Aggiungete le zucchine e le patate tagliate a dadini, fate insaporire e coprite con il brodo vegetale. A cottura ultimata, togliete dal fuoco e frullate riducendo il tutto a crema. Continuando a frullare aggiungete le foglie di basilico, aggiustate di sale e pepe. Servite con un filo d’olio e crostini di pane raffermo tostati in forno.
Stampa ricetta in PDF

Condividi con:

Cerca per ingrediente

Cerca altre ricette sul nostro sito, inserisci il tuo ingrediente preferito e fatti consigliare la ricetta del giorno:

I Soci si raccontano

10 luglio 2017

Se la zucchina non è cicciotta non è bolognese

Ho sempre pensato che se la zucchina bolognese è corta e cicciotta è perché vuole essere riempita, come la pasta dal ripieno. Questa varietà ha una sua forma aurea: non deve essere più lunga di 15-18 cm, il suo colore è verde chiaro, screziato con un regolare disegno puntinato, ha un caratteristico ingrossamento a botticella nella parte del fiore, cosa questa che la rende perfetta per poter essere svuotata e poi riempita di un ripieno ghiotto, gustoso, fatto con carne suina, mortadella, parmigiano.

Quasi un tortellino vegetale.

Continua a leggere
26 settembre 2016

Se andate per patate, scegliete quelle di Stefano!

Settembre è il mese ideale per farsi un po' di scorta di patate per le stagioni più fredde. E anch'io ho voglia di patate buone e come sapete lungo la Via degli Orti non mancano. Oggi vi racconto del mio incontro con Stefano Cavina, socio Agribologna, che ha i suoi campi là dove la nostra strada sale verso la collina
Continua a leggere
19 settembre 2016

Cipolle dorate, bianche, rosse? Le migliori sono quelle di Loris

A me piacciono le cipolle. Non è un mistero. Nemmeno per chi viene a trovarmi quando sanno che ho fatto il friggione o il tortino di patate, pomodori e cipolle, piatti che mi riescono bene, e che vengono letteralmente divorati. Ma il vero merito non è la mia abilità culinaria, ma la materia prima: le cipolle di Loris!
Continua a leggere
23 aprile 2016

Gli orti di Gianni

Ieri sono andata da Gianni Marzaduri, a comprare le zucchine bolognesi, quelle chiare per interderci. Anche lui si trova sulla Via degli Orti e, con mia piacevole sorpresa, ho scoperto che oltre alle zucchine potevo acquistare asparagi e fragole, cipolle e fagiolini. Le primizie di stagione insomma.
Continua a leggere
19 agosto 2017

Zucchina: Un aiuto estivo per l'idratazione, il benessere e la perdita di peso.

La zucchina appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee di cui fanno parte anche la zucca, il cetriolo, il cocomero e il melone. Originaria dell’America Centrale è molto utilizzata nelle nostre cucine e in particolare è tra gli ortaggi più consigliati dai nutrizionisti per chi necessita di perdere qualche chilo.
Continua a leggere
19 settembre 2017

Nell'Orto Guadagnina di Daniele

La Via degli Orti abbandona la strada principale e svolta a sinistra. Diventa sterrata, in mezzo ad alberi e piante di lillà, scende un po’ ed entra nel piccolo borgo della Guadagnina, poche case, scrostate quel tanto per ricordarci che la campagna qui non è perfetta ma è vera, autentica.
Il fiume Senio scorre come un piccolo torrente, si attraversa su un ponticello di pietra e sei da Daniele.
Continua a leggere
30 maggio 2018

Roberto Tusarelli, non solo fragole...

Ma anche ciliegie, zucchine, pomodori, albicocche e pere. Un orto di altri tempi con la stalla e il fienile, il vecchio silos del grano e l'aia con le galline. Un orto moderno con il fienile trasformato in fattoria didattica e la stalla in negozio e ristoro per il viaggiatore in cerca della natura genuina.
Continua a leggere
Zucchine scure
Questo l'ho fatto io

Noi soci del Consorzio Agribologna produciamo la frutta e gli ortaggi convinti che devono essere buoni, sani e genuini. I nostri metodi di coltivazione seguono i capitolati SQNPI relativi alla produzione integrata, utilizzando fertilizzanti di materia organica, insetti utili e tecniche agronomiche rispettose dell'ambiente e della salute del consumatore.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni