Oggi in tavola

Gratin di pomodori e cipolle

Livello di difficoltà:

Tempo: 30 minuti

Persone: 4

Ingredienti

350 g di pomodori Pellerossa
3 cipolle
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Pane grattato q.b.
Foglioline di maggiorana

Preparazione

Pelate le cipolle e tagliatele a spicchi non troppo grandi. Lavate i pomodori e tagliateli in 4 parti, se volete togliete i semi.
Prendete quattro pirofile da forno monoporzione ed alternate cipolle e pomodori salando a vostro gusto.
Prima di infornare, spolverizzate con un poco di pane grattato a cui avrete mescolato foglioline di maggiorana. Irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno per circa 15 minuti a 200 gradi.
Stampa ricetta in PDF

Condividi con:

Cerca per ingrediente

Cerca altre ricette sul nostro sito, inserisci il tuo ingrediente preferito e fatti consigliare la ricetta del giorno:

I Soci si raccontano

19 settembre 2016

Cipolle dorate, bianche, rosse? Le migliori sono quelle di Loris

A me piacciono le cipolle. Non è un mistero. Nemmeno per chi viene a trovarmi quando sanno che ho fatto il friggione o il tortino di patate, pomodori e cipolle, piatti che mi riescono bene, e che vengono letteralmente divorati. Ma il vero merito non è la mia abilità culinaria, ma la materia prima: le cipolle di Loris!
Continua a leggere
30 giugno 2016

Barbara, Francesco e Riccardo: i Pellerossa

Barbara, Francesco e Riccardo sono i miei amici produttori dei pomodori Pellerossa, i miei pomodori preferiti. Sono soci del Consorzio Agribologna e hanno avuto la forza e l'intraprendenza di riprodurre in una condizione di assoluta assenza di fattori chimici la coltivazione dei pomodori, sfruttando solo le forze della natura: il sole, l'acqua e, nei mesi più freddi, il calore pulito dell'acqua calda di un impianto a biomassa adiacente alla serra.
Continua a leggere
16 novembre 2015

Ma perchè la cipolla fa piangere?

Ho un bel cesto di cipollotti che ho raccolto dal mio orto e li sto affettando. E piango. Ma perché tagliare le cipolle mentre il coltello affonda, scendono fiumi di lacrime? Che non riesci, poi, a contenere, facendo quella faccia stralunata mentre cerchi affannosamente un canovaccio per asciugarti...
Continua a leggere
12 agosto 2015

La salsa di pomodoro, un'antica tradizione familiare

Quando ero adolescente, nella settimana di Ferragosto, veniva a casa nostra mia nonna Maria, la madre di mio padre. Era una tradizione che si era consolidata negli ultimi anni, con l’avanzare dell’età di mio padre che desiderava rivivere momenti della sua vita. In particolare, rifare il rito della salsa di pomodoro fatta in casa.
Continua a leggere
30 maggio 2018

Roberto Tusarelli, non solo fragole...

Ma anche ciliegie, zucchine, pomodori, albicocche e pere. Un orto di altri tempi con la stalla e il fienile, il vecchio silos del grano e l'aia con le galline. Un orto moderno con il fienile trasformato in fattoria didattica e la stalla in negozio e ristoro per il viaggiatore in cerca della natura genuina.
Continua a leggere
07 agosto 2018

Le proprietà benefiche del pomodoro

Il pomodoro è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Solanaceae la stessa delle patate, delle melanzane, peperoni e peperoncini. Sebbene sia originario del Sud America, il pomodoro è diventato uno dei simboli della cucina mediterranea in Italia. Esistono numerose varietà di pomodori: dai piccoli pomodori a ciliegina ai grandi "cuore di bue", passando per i pomodori rossi, gialli, verdi, o anche neri. 
Continua a leggere
Pomodori pellerossa
Questo l'ho fatto io

Noi soci del Consorzio Agribologna produciamo la frutta e gli ortaggi convinti che devono essere buoni, sani e genuini. I nostri metodi di coltivazione seguono i capitolati SQNPI relativi alla produzione integrata, utilizzando fertilizzanti di materia organica, insetti utili e tecniche agronomiche rispettose dell'ambiente e della salute del consumatore.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni