Oggi in tavola

Pizza di melanzane

Livello di difficoltà:

Tempo:

Le ricette di Maria Elena

Se avete letto il mio blog, un mese fa vi ho raccontato di una bella esperienza legata alle melanzane. Andai a prenderle da Matteo Pozzi, un socio Agribologna, e la sera, insieme ad alcune amiche arrivate dalla Sicilia, facemmo una cena a base di questo meraviglioso ortaggio.
Devo dire che le capacità e la competenza delle donne, e degli uomini, del Sud nel preparare le melanzane, noi qui, bravi emiliani, ce la sogniamo.
Fra i tanti antipasti, contorni e primi piatti che facemmo, uno in particolare mi colpì: per la sua semplicità nel farla e per la bontà e leggerezza nell'assaggiarla.
La torta di melanzane, o la pizza di melanzane come si usa chiamare in Sicilia.
L'origine del piatto è la parmigiana di melanzane, madre di molte ricette; gli ingredienti base sono gli stessi, melanzane, mozzarella e pomodoro, ma la semplicità e la rapidità nel farla permette di avere un antipasto o un secondo leggero veramente gustoso.
Eccola.

Ingredienti

1 melanzana tonda molto soda
1 mozzarella di bufala
2/3 pomodori piccadilly Pellerossa
1 spicchio d'aglio
Foglie di basilico
Olio evo q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Sbollentate i pomodori per qualche minuto per consentirvi di poterli poi spellare agevolmente. Dopo aver tolto la buccia, togliete i semi e riduceteli a dadini. Salateli e saltateli in padella con un filo di olio evo e uno spicchio d'aglio, che poi toglierete.
Tagliate la mozzarella di bufala a fette e mettetele nello scolapasta per fare perdere il loro liquido e renderle più asciutte e sode.
Tagliate la melanzana a fette di spessore di 4/5 millimetri e passatele subito su una griglia calda per arrostirle rapidamente sulla superficie. Questa operazione è fondamentale ed è bene evitare che la superficie delle fette si bruci troppo.
A questo punto preparate la torta o la pizza, a seconda di come la volete chiamare.
Prendete una teglia antiaderente e distribuite le fette come se fosse la base della pasta, e disponetevi sopra, in modo uniforme, il pomodoro. A seguire le fette di mozzarella.
Mettete in forno caldo - 200 ° - per dieci minuti, di cui gli ultimi due con il grill.
Non appena la mozzarella si sarà ammorbidita e avrà iniziato a filare, estraete la torta dal forno e, all'uscita, cospargete la superficie con le foglie di basilico tritate.
Lasciatela raffreddare qualche minuto: tiepida è ancora più buona!
Stampa ricetta in PDF

Condividi con:

Cerca per ingrediente

Cerca altre ricette sul nostro sito, inserisci il tuo ingrediente preferito e fatti consigliare la ricetta del giorno:

Melanzane globose
Questo l'ho fatto io

Noi soci del Consorzio Agribologna produciamo la frutta e gli ortaggi convinti che devono essere buoni, sani e genuini. I nostri metodi di coltivazione seguono i capitolati SQNPI relativi alla produzione integrata, utilizzando fertilizzanti di materia organica, insetti utili e tecniche agronomiche rispettose dell'ambiente e della salute del consumatore.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni