Oggi in tavola

Involtini di verza e riso

Livello di difficoltà:

Tempo:

Le ricette di Maria Elena

La verza, o il cavolo verza, è una delle verdure più nutrienti e salutari del mondo. Dovrebbe essere considerata fondamentale per la nostra alimentazione, per via della ricchezza e varietà delle sue proprietà benefiche. Ha un sapore gustoso, è poco calorico, con un elevato valore nutritivo.

La verza deve esser ben matura e croccante in modo da mantenerne meglio la dolcezza delle sue foglie. Dicono che le migliori verze siano quelle che sono state raccolte dopo una bella brinata.
In cucina è perfetta sia nelle classiche ricette con le costine di maiale o con le salsicce, sia per fare involtini con carne macinata o riso.
Quando si acquista una verza, bisogna fare molta attenzione al cespo, che deve essere sodo, e alle foglie, che devono essere integre, consistenti, di colore verde vivo. Io l'ho comprata  da un Socio Agribologna, mio vicino di casa, e oggi ve la voglio proporre nella versione con un ripieno di riso, anzi di risotto. Un primo completo che può considerarsi anche come piatto unico.

Ingredienti

3 foglie grandi e croccanti di verza
140 g di riso
1 cucchiaio di cipolla tritata
Brodo vegetale q.b.
60 g di parmigiano reggiano DOP
Burro q.b.
Olio evo q.b.

Preparazione

Preparate un risotto come d’abitudine: rosolate leggermente la cipolla con il burro, unite il riso e fatelo cuocere al dente, aggiungendo il brodo vegetale caldo a mano a mano che serve. Toglietelo dal fuoco e mantecate con il parmigiano. Aggiustate di sale e pepe.
Staccate tre belle foglie da una verza, dividetele a metà togliendo la costa interna, sbollentatele e asciugatele con un canovaccio. Quando saranno intiepidite, ponete al centro una dose di risotto, chiudetele a pacchetto o ad involtino. Sistematele, con la chiusura verso il basso, in una padella unta di olio e cuocete a fuoco lento per circa 15/20 minuti. Per rendere più ricco il ripieno,  potete aggiungere durante la cottura del risotto qualche pezzetto di formaggio o salume: un buon modo per recuperare qualche avanzo in frigo.
Stampa ricetta in PDF

Condividi con:

Cerca per ingrediente

Cerca altre ricette sul nostro sito, inserisci il tuo ingrediente preferito e fatti consigliare la ricetta del giorno:

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni