Oggi in tavola

Timballo di melanzane

Livello di difficoltà:

Tempo: 1 ora

Persone: 4

Le ricette di Maria Elena

In cucina la parola Timballo ci porta immediatamente a preparazioni gastronomiche molto ricche di ingredienti e di lunga lavorazione e per associazione ad un piatto da consumarsi la domenica o in giornate di festa. In effetti il timballo, parola di origine araba che indicava un tamburo musicale, è un preparato che utilizza in genere per la cottura un recipiente semi sferico di metallo, che serve per contenere pasta, riso, verdure condite con sughi saporiti, ma anche pesce, carni verdure o prodotti poveri di campo. Spesso questi ingredienti erano avvolte da sfoglia o da verdure. Da qui nacquero le lasagne con il ragù di carne alla bolognese o quella napoletana con polpettine fritte e ricotta e le lasagne al pesto. Per questo nostro appuntamento mensile, vista la stagione vi propongo una versione mediterranea del timballo, utilizzando le melanzane, ortaggio che si presta magnificamente ad avvolgere e a contenere, e pasta condita con pomodoro e scamorza. Il risultato è un piatto generoso e gustoso, da consumare caldo ma anche tiepido o freddo, come piatto di recupero per la spiaggia o per un picnic all'aria aperta.

Ingredienti

2/3 melanzane lunghe Agribologna
360 g di pasta (penne o spaghetti)
400 g di pelati
Una decina di foglie di basilico
2 spicchi d’aglio
1 scamorza
Olio evo q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Tagliate le melanzane a fette, fatele spurgare con il sale grosso, lavatele ed asciugatele. Andrebbero fritte, ma per rendere la ricetta più leggera potete grigliarle al forno. Preparate la salsa di pomodoro: soffriggete l’aglio in olio evo, aggiungete i pelati e verso fine cottura le foglie di basilico, aggiustate di sale e pepe. Cuocete molto al dente la pasta in acqua salata, scolatela e conditela con la salsa. rivestite una pirofila da forno con le fette di melanzana, lasciandole sbordare dal bordo: versate metà pasta e cospargete con metà scamorza a dadini, completate con l’altra pasta e l’altra scamorza. Chiudete a scrigno con le melanzane in un recipiente tondo e passate in forno caldo a 200° per circa 15 minuti. Capovolgete il timballo su di un piatto da portata e servitelo a fette.
Stampa ricetta in PDF

Condividi con:

Cerca per ingrediente

Cerca altre ricette sul nostro sito, inserisci il tuo ingrediente preferito e fatti consigliare la ricetta del giorno:

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni