Progetti di Filiera



Il CONSORZIO AGRIBOLOGNA Soc. Coop. Agr. ha presentato, ai sensi dell’Avviso Pubblico “PROGETTI DI FILIERA 2017” di cui alla Delibera Regione Emilia Romagna nr. 227 del 27/02/2017 e ss.mm.ii. Il Progetto di Filiera, denominato “Sviluppo di una filiera ortofrutticola ad alto valore qualitativo ed ecosostenibile finalizzata alla commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli freschi sul mercato della I° e IV° gamma”.

Il Progetto di Filiera è stato approvato con Determina Regione Emilia Romagna nr. 10338 del 02/07/2018 e ss.mm.ii, ed ha ricevuto la Determina di concessione contributo n° 14238 del 06/09/2018. Il sostegno concesso sulle varie Operazioni è sintetizzato dalla tabella seguente:

Schermata-2018-12-20-alle-17-28-44.png

Il Progetto di Filiera si prefigge di sviluppare due priorità:

  • incentivare le tecnologie atte a razionalizzare ed innovare la fase di post raccolta, selezione e conservazione finalizzate al miglioramento qualitativo dei prodotti;
  • incentivare le innovazioni di processo finalizzate a garantire una maggiore salubrità e qualità intrinseca del prodotto.
Gli obiettivi produttivi ed i conseguenti risultati economici che si vogliono conseguire sono:
  • rafforzare la concentrazione delle produzioni nella filiera ortofrutticola
  • condurre e coordinare le azioni di sperimentazione finalizzate allo sviluppo di nuove varietà riducendo i costi di produzione, aumentando la salubrità ed il gradimento di consumo e contribuendo concretamente allo sviluppo dell’agricoltura sostenibile;  realizzare, attraverso tipologie innovative di packaging e specifiche strategie di presentazione, confezioni di frutta tagliata in pezzi “ready to eat”, direttamente fruibili dal consumatore finale.
In riguardo alla Operazione 4.2.01:

Schermata-2018-12-20-alle-17-28-55.png


il CONSORZIO AGRIBOLOGNA Soc. Coop. Agr. ha previsto interventi che determineranno:
  • il miglioramento della gestione dei prodotti nelle fasi post raccolta e, in particolare, nelle attività di movimentazione interna e logistica, attraverso la realizzazione di una nuova area di carico/scarico refrigerata nella struttura di Via delle Viti a Bologna dedicata in maniera esclusiva ai prodotti della Filiera Integrata Alta Qualità. Con l’effettuazione del suddetto intervento si realizzerà un area climatizzata ad alta innovazione tecnologica per la ottimale gestione dei prodotti della filiera;
  • l’ammodernamento dei processi di selezione, lavorazione e confezionamento dei prodotti, con particolare riguardo a quelli destinati al segmento di IV Gamma, avendo cura di garantirne una maggiore salubrità oltre che un miglioramento qualitativo, nello stabilimento di San Pietro in Casale (BO), attraverso l’acquisizione e l’implementazione di una serie di impianti, attrezzature e macchinari altamente innovativi e tecnologici
I termini previsti per la realizzazione degli interventi ed il completamento dei singoli progetti sono:
  • 12 mesi, salvo proroghe, per le iniziative progettuali presentate a valere sulle Operazioni 4.1.01 e 4.2.01;
  • 18 mesi, salvo proroghe, per il Piano di Innovazione presentato ai sensi dell’Operazione 16.2.01.

OBIETTIVI SPECIFICI DEL PIANO DI INNOVAZIONE AGRIBOLOGNA SOC. COOP.AGRIC. IN COLLABORAZIONE CON CRPV- CENTRO RICERCHE PRODUZIONI VEGETALI, A VALERE SUL TIPO DI OPERAZIONE 16.2.01

Il Piano punta all’innovazione di prodotto e di processo e coglie gli interessi della componente produttiva nella misura in cui si prefigge di fornire indicazioni sulle varietà delle specie particolarmente interessanti per la lavorazione di IV gamma, e la messa a punto di tecniche di coltivazione a basso impatto e biologiche. Inoltre, prevede la realizzazione di un nuovo prototipo per il confezionamento e il riempimento di vaschette di frutta  di IV gamma che , oltre ad aumentare la capacità operativa e a ridurre i costi dovrebbe anche portare ad un miglioramento qualitativo con ricadute positive sulla filiera.
 
Le attività previste dal Piano di Innovazione forniranno una serie di dati e di elementi di valutazione utili alle aziende di produzione primaria  rese partecipi di una serie d’indicazioni atte all’incremento delle produzioni biologiche, al fine di essere più incisive nel mercato della IV gamma. Inoltre, con l’individuazione di nuove varietà più ideone alla preparazione di macedonie fresche “pronte all’uso”, si vuole migliorare la produzione di IV gamma e la redditività delle aziende.  
 
Il Piano di innovazione  ha più obiettivi :
 
1. Offrire nuove opportunità di sviluppo ad aziende agricole orticole che intendono convertire parte della  propria superficie alla produzione biologica;
2.  Ampliare la gamma delle varietà coltivabili offrendo pertanto prospettive alle aziende ortofrutticole rivolte sia al mercato fresco, che al segmento della trasformazione di IV gamma;
3.  Studiare e mettere a punto una macchina confezionatrice per prodotti di IV gamma frutticoli che consenta di ridurre il lavoro manuale in fase di confezionamento, di migliorare la qualità del prodotto (evitare il contatto delle mani dell’operatore con la frutta da confezionare) e di aumentare la capacità di confezionamento.
4.  Verificare il livello di gradimento dei clienti nei confronti dei nuovi prodotti presentati.
5.  Creare nuove opportunità di mercato e di reddito per la filiera ortofrutticola di Agribologna.
 

Descrizione delle attività

    • Studio di soluzioni innovative per il confezionamento automatizzato di frutta fresca di IV gamma.
    • Verifica dell’idoneità varietale di melone e anguria per la commercializzazione del prodotto fresco o per l’utilizzo di macedonie di IV gamma.
    • Messa a punto di modelli di coltivazione a ridotto impatto ambientale in grado di supportare lo sviluppo di un’orticoltura biologica.
    • Realizzazione di soluzioni innovative per il confezionamento automatizzato di frutta fresca di IV gamma. Fase di realizzazione prototipo e sua messa a punto. 
    • Indagine di mercato e test di gradimento per la macedonia di frutta di IV gamma in vaschetta
    • Divulgazione 
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni